Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Tutti che vogliono la stessa poltrona.

SAM_5894
Carmen Vurchio

C’è chi dice che il nostro Paese sia malato perché a infettarlo, dal 1994, è Berlusconi. Se fosse così, data l’età dell’ex cavaliere, dovremmo essere prossimi alla guarigione. In realtà, a mio avviso, in questa politica da mal di pancia, non c’è alcun leader desideroso di salvare l’Italia ma solo il suo ruolo di Capo, di questi tempi perennemente in bilico. Già, perché a quanto pare, tutti vogliono comandare. E se non si riesce a soffiare la poltrona al leader di turno, allora si crea un nuovo partito e ci si autoproclama LEADER di se stessi.

Chiara la conclusione: il Paese sarà pur malato, ma sembra proprio che quelli da ricovero siano ai piani alti. 🙂