Chi è Carmen Vurchio

207160_1010398226309_9702_n

Chi è Carmen Vurchio…

È una giornalista professionista torinese, che ha dedicato i suoi primi 40 anni al lavoro, suo grande amore.

A Roma, dove ha vissuto cinque anni, ha seguito come addetto stampa lo stilista d’Alta Moda Camillo Bona e l’attrice Maria Rosaria Omaggio, persone che le sono rimaste nel cuore. Tante le sfilate documentate per due quotidiani locali e per un mensile di moda: da Rocco Barocco a Renato Balestra, Raffaella Curiel, Lorenzo Riva, fino a “Donna sotto le stelle”, in Piazza di Spagna.

Piccole le partecipazioni in alcuni film, sempre nel ruolo di giornalista:

“Giallo” di Dario Argento

“Tre punto sei” di Nicola Rondolino

“Qui non è il paradiso” di Gianluca Maria Tavarelli.

Lo stesso ruolo le è stato assegnato nel video musicale “We steal music” del Gruppo The Original Fakes per la regia di Maxi Dejoie.

Nel 1998 è approdata al piccolo schermo che l’ha rapita per quattordici lunghi anni, colmi di soddisfazioni.

Coordinatore di redazione di Videogruppo e conduttrice di talk show politici per il Gruppo Mediapason (Telelombardia, Antenna3, Videogruppo, Torinow), sotto la supervisione di Raffaele Besso e Fabio Ravezzani, direttori che si sono avvicendati nel corso del tempo, e l’occhio vigile dell’Editore Sandro Parenzo, ha sempre vissuto a stretto contatto con il mondo politico italiano. Numerosi i volti noti che hanno preso parte alle sue dirette.

“Nessuno è Perfetto”, condotta con l’imprenditore e Presidente del Palermo Calcio Maurizio Zamparini, la trasmissione più appagante, ideata per aiutare le “vittime di Equitalia” a vedere la luce in fondo al tunnel.

Nell’agosto del 2010, quando la crisi ha iniziato a farsi sentire anche nel suo settore, già messo in ginocchio dall’avvento del digitale terrestre, è iniziato a maturare in lei il desiderio di voltare pagina, stanca di ascoltare per lavoro, le chiacchiere di una classe politica lontana, a suo parere, anni luce dalla realtà.

Dopo una lunga analisi razionale della situazione si è lasciata trasportare dall’irrazionalità, ritirandosi a due passi dall’Africa, dove vive col compagno Max e i suoi due inseparabili cuccioli pelosi: Giasone e Medea. Una famiglia felice, padrona del proprio tempo, un tempo che sa di libertà.

 

Acquista Fuga dall’Italia