Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Filippo Farruggia: Emozioni in Colore.

io
Carmen Vurchio

Non sono mai stata un’esperta d’arte ma la pittura mi ha sempre affascinato, forse proprio perché io non riuscirei mai a dipingere, se non qualcosa di astratto/distratto, che nessuno vorrebbe in casa.

Quando ho visto per la prima volta alcune opere di Filippo Farruggia, ne sono rimasta incantata. La sua arte arriva al cuore, sicuramente è arrivata al mio. Le opere di Filippo Farruggia sono vere e proprie “Emozioni in Colore”.

Carmen Vurchio

silenzio

INTERVISTA A FILIPPO FARRUGGIA.

(di Carmen Vurchio)

FILIPPO FARRUGGIA, quando ha iniziato a dipingere e come si è trasformata la sua  Arte nel tempo? Continua a leggere “Filippo Farruggia: Emozioni in Colore.”

Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Se Silvio diventa Silvia.

In un articolo su IlFattoQuotidiano.it diverse ore fa ho letto (prima riga): “…con Silvia Berlusconi parliamo solo di accordi locali…”. A distanza di tempo Silvia è rimasto Silvia. Quindi: o Silvio ha cambiato sesso, a sua insaputa – o una sua misteriosa nipote è entrata improvvisamente in politica, a nostra insaputa – o a nessuno interessa correggere questa semplice svista, perché a nessuno interessa più perder tempo per Berlusconi, cosa risaputa. 🙂 Scherzo SilviO, non ti Arrabbiare.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/09/22/atreju-matteo-salvini-con-berlusconi-solo-accordi-locali-al-governo-avrei-voluto-meloni-ma-non-forza-italia/4643370/

– (Atreju, Matteo Salvini: “Con Berlusconi solo accordi locali. Al governo avrei voluto Meloni ma non Forza Italia”).

Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Io, turista in un’Italia stanca ma…non razzista.

20180815_122710
Carmen Vurchio

Ho lasciato Cabo Verde due settimane per tornare, da turista, nella mia bella Italia. Giorni stupendi, trascorsi tra Lombardia, Toscana e il mio Piemonte. Ero un po’ prevenuta, perché mi aspettavo di trovare un paese razzista, influenzata da ciò che, negli ultimi tempi, avevo letto sul web o sentito in tv. Continua a leggere “Io, turista in un’Italia stanca ma…non razzista.”

Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Chi ha paura…della Fornero?

Carmen Vurchio (312)
CARMEN VURCHIO
Ma veramente c’è chi è andato alla Festa dell’Unità a Milano per incontrare la Fornero e chiederle un autografo sul suo libro “Chi ha paura delle riforme”? Comunque se il libro lo avesse intitolato: “Chi ha paura della Fornero”, sono sicura che sarebbe andato esaurito in poche ore, invece gli unici esauriti sono coloro che hanno pagato il caro prezzo della sua riforma. Anche se c’è chi sta peggio, ed è chi continua a invitarla, in tv come altrove, in qualità di “ospite d’onore”. Io, senza offesa, mi sento onorata di non averla mai incontrata.
C.V.
Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Fiera di avere genitori onesti.

«False fatture per 160 mila euro», i genitori di Renzi rinviati a giudizio.

Chi è senza peccato, scagli la prima pietra ma…mi sembra che questa famiglia di peccati ne abbia più di uno. Sarà che mio papà mi ha sempre obbligata a pagare ogni cosa, anche più del dovuto! Hai pagato questo? Hai pagato quello? Ti sei ricordata di quell’altro?

E da quando vivo a Cabo Verde, mio papà è ancora più contento, perché le mie tasse italiane me le paga lui…così è più che sicuro della mia onestà fiscale 🙂 Sono certa di ricevere, prima o poi, il premio di cittadina modello, anche se non per merito mio 🙂 Continua a leggere “Fiera di avere genitori onesti.”

Pubblicato in: Il mondo visto da qui

Che brutta l’Italia divisa.

Carmen Vurchio (12) - Copia_LI
Carmen Vurchio

Ma ancora con questa storia dei “terroni” e dei “polentoni”? Adesso addirittura c’è la lotta tra chi è più razzista. Direi che non ci siamo. Direi che non siamo pronti ad accogliere gli altri, semplicemente perché non siamo ancora in grado di accettarci e rispettarci tra italiani. Viva l’Italia tutta, dal Nord al Sud.