Pubblicato in: Il mondo visto da qui

C’è chi gioca con la vita altrui.

Carmen Vurchio (519)
Carmen Vurchio

A chi ha lanciato il sasso contro l’auto, causando la morte per choc di una povera signora dico: perché non giocate a tirarveli addosso i sassi? Magari cercando di colpire le vostre teste? Forse con una bella botta potreste tornare a ragionare.

 

ANSAUna donna di 62 anni è morta a causa di un malore dopo che la macchina su cui viaggiava con altre 4 persone è stata centrata da un sasso di calcestruzzo lanciato da sconosciuti da un terrapieno sulla strada provinciale 121 nel territorio di Cassano d’Adda nel Milanese.
    E’ accaduto alle 23.30 di ieri. La grossa pietra ha sfondato il parabrezza. Miracolosamente nessuno è rimasto ferito nell’impatto ma la donna, a causa del forte choc, ha avuto subito dopo un malore ed è andata in arresto cardiaco. Sul caso indagano i carabinieri.  

 

Ho letto alcuni commenti alla notizia e secondo una lettrice, “il fatto pare sia successo nei 2 km tra Carugate e Cernusco, invece Cassano è più ad est di una decina di km, qualcuno ha fatto confusione.” 

Autore:

Scrivo ciò che penso e se non la pensi come me...discutiamone :-)

2 pensieri riguardo “C’è chi gioca con la vita altrui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...