Pubblicato in: Il mondo visto da qui

SOTTILETTA E LA SUA VITA POCO HAPPY

Carmen Vurchio (201)
Carmen Vurchio

Non sapevo si chiamasse Erin Moran. Per me è sempre stata Sottiletta: educata, ingenua, sorridente, serena. Era così in Happy Days. Da bambina e da ragazzina: la Joanie Cunningham, sorella di Richie, amica di Fonzie.
Ricordo ancora la sigla e mi verrebbe da canticchiarla ma la sofferenza per la fine della vita di colei che nell’immaginario collettivo era la “figlia perfetta” e che perfetta invece non era, me lo impedisce.


Non sapevo che avesse 56 anni. Non sapevo che fosse passata dall’essere ricca e famosa all’essere povera e disperata: viveva in un camper, senza un dollaro. Non sapevo che bevesse e si drogasse, come si legge su tutti i siti. Non potevo immaginarlo.

In realtà avevo smesso di pensare a lei, una volta terminato Happy Days. E, a quanto pare, non sono stata l’unica.
Sarebbe morta per “overdose di eroina” ma per averne certezza servirà attendere i risultati dell’autopsia.
Certo è che non finirà mai di scrivere quel libro che forse avrebbe spiegato a tutti noi come ha vissuto il passaggio dalle stelle alla povertà, dal successo alla solitudine, dalla gioia alla depressione: Happy Days, Depressing Nights.
A volte capita di invidiare questi personaggi, di voler quasi fare a cambio con le loro vite. Nel contempo ignoriamo il fatto che alcuni di loro farebbero o avrebbero fatto volentieri a cambio con la nostra di vita, seppur lontana anni luce dai riflettori.

Riflettori che  illuminano solo finché qualcuno non li spegne.

lei

sottiletta

Autore:

Scrivo ciò che penso e se non la pensi come me...discutiamone :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...